blogCi voleva il punto interrogativo al titolo, perchè nonostante i blogger crescano a dismisura come i Mc Donald’s…. faccio fatica a trovare dei blog veramente interessanti.

La cosa che più mi preoccupa poi, in tutta onestà, non sono i blogger, ma quelli che ti spiegano come creare un blog di successo.. non vi esaspero coi link, basta digitare “un blog di successo” su Google e vi divertirete da soli.

A parte che è un copia-incolla, modifica e taglia tra di loro…e vabbè ci sta, ma poi io vorrei chiedere ad uno a uno: quanto ha successo il tuo blog con quei punti che hai elencato a mo’ di saputello?

Uno dei punti più ricopiati e incollati è il famoso Poniti delle domande… Perchè? Perchè mi devo porre delle domande se io me ne sto tranquilla al mio pc a raccontare cose, a descrivere emozioni…perchè dovrei?

Poi non sto qui a raccontarvi le tecniche consigliate: non essere troppo lungo, non troppo corto…non dire così e non fare così!!!!!

Ma basta.

Lo so che il mio settore è piuttosto particolare, e molti colleghi blogger scrivono queste cose per essere indicizzati, per poi trovare potenziali clienti dai motori etc…etc..ma io vi dico in tutta onestà: volete un blog di successo?

Allora vivetelo.

Il blog non si scrive…il blog si vive ogni giorno. Si raccontano esperienze, ci si confronta, ci si scontra ma senza troppa teoria…perchè è l’esperienza quello che conta.

Io faccio Seo, ma se dovessi dare a un mio cliente esempi di blog interessanti gli farei leggere

il blog di Laura Petra

il blog di Amleto de Silva

Che cosa hanno in comune?

Che senza aver fatto troppa teoria su come si fa blog, loro:

  • hanno una grafica giusta (la prima impressione è quello che conta)
  • i loro contenuti sempre aggiornati
  • sono organizzati bene con tag e categorie
  • fanno guest blogging
  • rispondono ai commenti
  • sono molto presenti sui social
  • inutile continuare perchè sennò divento peggio degli altri post su come si scrive un blog 🙂
Annunci